PERCHE' ADOTTARE UN CANE

Chi tiene un cane (o un gatto) in casa, vive mediamente più a lungo di chi non ne vuole accanto a sé. E non si tratta di fantasia: è infatti clinicamente dimostrato che la compagnia di un simpatico animale domestico ha un effetto calmante, abbassa la pressione sanguigna e riduce quindi il rischio di infarto.
Carezzando un gatto, dando una pacca a un cane o coccolando un qualunque animale domestico morbido e peloso si ottiene un effetto rilassante che può curare direttamente alla radice molti dei malanni causati dalla vita che si conduce oggi.

L'affettuosa compagnia di un cane o di un gatto serve a non farci dimenticare l'esistenza della spontaneità e dell'innocenza.

Desmond Morris


Soprattutto per gli anziani la presenza in casa di un cane è un toccasana: aumenta la probabilità di sopravvivere ad un infarto, combatte la depressione e ha effetti benefici perfino su chi è colpito dal morbo di Alzheimer

Se si è anziani è meglio un animale di piccola taglia, che non ha bisogno di lunghe passeggiate e può essere preso in braccio senza grandi sforzi.
L'ideale è un piccolo bastardino sveglio ma affettuoso.

CHI NON E' ADATTO AD ADOTTARE UN CANE

- chi è fuori per lavoro tutto il giorno
- chi pensa di tenere il cane relegato sul balcone
- chi è allergico ai peli e maniaco della pulizia
- chi lo tiene chiuso in box nel giardino
- chi lo lega a catena
- chi lo usa come un giocattolo e non lo rispetta
- chi lo scambia per un antifurto economico


Nuova sezione: CANI E GATTI DI BORGO SAN DALMAZZO

Ospiti da adottare

Aramis
Bianca
EMERSON
GUIA
LICIA

MOSTRA TUTTI >>